SELECT `Atomic` FROM `Atomics` WHERE `ID-Atomic` IN (2,3,4,5,6,7,8,9,10)il primo testo è Home Home


Catalog

In one page

╚╝No al razzismo!
Senza se e senza ma!
╚╩╝Ma che amici avete?
╚╩╝Il male duale
╚╩╝Accattatavill !
╚╩╝Slegamento mentale
╚╩╝Slegamento rettale
╚╩╝Ronda pagnotta
╚╩╝Al circo della fiera e dei giochi
╚╩╝Bestie slegate
╚╩╝Che c'entra Grillo con Pericle?
╚╩╝Verde... Speranza
╚╩╝U’r'in (you are in!)
╚╩╝Lega (metallica di stronzio e cesio)
╚╩╝Attenti alla cecità…politica!
╚╩╝I "castelli" prima o poi crollano
╚╩╝Diluiamo l'acqua
╚╩╝Termovalorizzazione di regime
╚╩╝Bllhuueega!
╚╩╝Ma vi conviene dire che siamo troppi?
╚╩╝De nullitate in'teli'gente ut saxa Liga'rent “ustascia”
╚╩╝Deriva razzista e falsa del blog...
╚╩╝Grillismo 2.0 o ½ -> 0?
╚╩╝Fascismo commerciale
╚╩╝Grillino, se pensi, il prossimo sei tu!
╚╩╝Di male in casaleggio...
╚╩╝Eiar! Eiar! Eiar! Alalà!
╚╩╝m5st+L ("L"ega nord)
╚╩╝Migrazione di bestie dalla lega al m5s
╚╩╝Al mio amato cugino Orango
╚╩╝Radici
╚╩╝Vendesi gesù...
╚╩╝Deriva fascista
╚╩╝Gruppo di mantra [00000010]: "Dello Squadrismo in Azione"
╚╩╝Mantra [00000110]: "Fassista è chi del fascista ti dà"
╚╩╝Mantra [00101000]: "Lo Ius Soli non ha senso, o meglio, un senso lo ha: distrarre gli Italiani dai problemi reali..."
╚╩╝Mantra [00101010]:"Clan'destino"
╚╩╝Mantra [00101011]: "Nero immigrato - nero caffè: l'adepto lo prenda affogato!"
╚╩╝Mantra [00101100]:"Gli altri fanno peggio"
╚╩╝Mantra [00110100]: "...a riveder le stelle"
╚╩╝Mantra [00111110]: "Siamo in guerra"
╚╩╝Attenti a quei due
╚╩╝UPDATE `Votazioni` SET `risultato`="Non passa lo straniero!"
╚╩╝Hackers clandestini a cinque stelle
╚╩╝La lega nord muore...ma resti vivo il ricordo della sue nefandezze ad imperituro insegnamento!
╚╩╝Geni del trota: un ossimoro!
╚╩╝Abdul: hacker extracomunitario di estrema sinistra
╚╩╝Mio cuggino e la sua ggente!
╚╩╝I'r'radiati
╚╩╝Puzza di razzismo!
╚╩╝Un (in)utile idiota
╚╩╝Radici spaziotemporali
╚╩╝("Tra meridiani e paralleli")
╚╩╝Bingo Bongo ha rinnegato Darwin e la sua specie
╚╩╝Ballottaggio tra la Vita e la Morte
╚╩╝Menti infantili e razziste al bivio
╚╩╝"Ruspa, Ruspa, Ruspa..."
╚╩╝Oblio (auto)obbligato
╚╩╝Ve l'avevo detto, grillini! ...
╚╩╝Calandrino torna alle origini
╚╩╝Solo il Prodigioso Spaghetto Volante può salvare i leghisti da loro stessi
╚╩╝Traumi infantili ed adolescenziali
╚╩╝Guerra civile(?)
╚╩╩╝Extracomunitari pedofili vaticani coperti

No al razzismo!
Senza se e senza ma!






Nel sito web di ebooks gratuiti di cui mi occupo come volontaria, principalmente curando le nuove acquisizioni, ci sono diversi autori che pubblicano gratuitamente il proprio materiale. Uno dei più creativi, sia in termini di quantità che di qualità, è indubbiamente Ettore Chiacchio, il cui apporto può considerarsi praticamente giornaliero. Considerate le sue innumerevoli competenze risulta difficile star dietro ad una catalogazione del suo lavoro per cui spesso bisogna accontentarsi di quella che lui stesso dispone raccogliendo in opere esaustive il suo lavoro. Ma il suo essere "genio" va di pari passo con la "sregolatezza", per cui, per quanto ho avuto modo di verificare in diversi anni di amicizia e collaborazione, quanto più è preso dall'estro creativo di un nuovo progetto, tanto più tende a trascurare irrimediabilmente la parte di organizzazione editoriale del materiale. E così, dopo avergli più volte sollecitato (...eh mi ha odiato amichevolmente per questo!) di organizzare i suoi lavori contro il razzismo in una raccolta a tema, a cui pure tempo addietro aveva dato inizio, alla fine ha avuto l'idea malsana di affidare a me l'edizione digitale di questa specifica raccolta. Beh me l'ero cercata e non mi potevo a quel punto tirare indietro!. E' stato un lavoro stimolante ricercare nel materiale già pubblicato, (e dice anche che ne ha altro che mi fornirà col tempo...magari per una seconda raccolta con lo stesso tema) quanto inerente al tema dell'antirazzismo, facile farlo quando era il tema portante del componimento, meno facile quando non lo era, ma era comunque sempre un contributo importante. Un lavoro, questo mio di ricerca, che potrei paragonare all'analisi della musicalità di fondo dei singoli componimenti, grazie alla trasformata di Fourier, alla ricerca dell' armonica secondaria che si faceva carico di veicolare l'informazione antirazzista. Questo mi ha portato a scartare alcuni componimenti in cui l'armonica secondaria antirazzista forniva scarso contributo al tema di fondo di questa raccolta. O, quand'anche lo avesse fornito, non era percettibile, a mio giudizio, come "sufficientemente armonica" con il resto del testo, tanto da poter essere considerata, ad un giudizio en passant di un lettore non in possesso di "una visione", o per meglio dire di "un ascolto", "d'insieme" come "rumore di fondo". Spero che quanto qui raccolto con questa metodologia analitica risulti "musica per le vostre orecchie" ad oggi enormemente infastidite dai beceri stridii razzisti che pervadono, con intensità crescente in questo fosco periodo,la Storia della nostra terra.

Leave a message